martedì 15 maggio 2012

Torta vintage di zucchine novelle


Torta di zucchine

La ricetta di oggi è, a tutti gli effetti, vintage perché proviene da una nota rivista di cucina  degli anni ’60. Mia madre ha conservato gelosamente tutti i numeri de “La Cucina Italiana” che ha comprato negli anni e, sfogliandone alcuni insieme qualche tempo fa, abbiamo ritrovato la ricetta originale di una torta di zucchine che lei cucina ogni tanto.


E’ stato interessante vedere la ricetta aged style , datata 1965, con la foto in bianco e nero e pensare che mia madre cucinava questo piatto ancora prima che io nascessi.  La grafica, le foto, le pubblicità, gli elettrodomestici reclamizzati sono stati un tuffo in un’epoca lontana ed eredità di quel passato è stato, per me, poter realizzare un piatto rustico, da mangiare come piatto unico o da accompagnamento ad un piatto di salumi o come antipasto.  Il tipico piatto da picnic che è buono da mangiare subito caldo, freddo o riscaldato il giorno dopo.



La pasta risulta croccante e il ripieno di zucchine novelle e riso rimane morbido e profumato. Un concentrato di vitamine, carboidrati e proteine.



Ho volutamente lasciato la ricetta originale per assaporare appieno il gusto retrò .

Zucchine novelle 1kg
Farina bianca 250 gr
Parmigiano reggiano grattugiato 100gr
Riso che non scuoce 100 gr
Uova 4
Cipolla 1 piccola
Latte crudo poco
Olio d’oliva
Sale
Pepe

Lavate le zucchine, spuntatele alle estremità e senza pelarle tagliatele per lungo e poi a dadini piccolissimi. Affettare sottilmente la cipolla, mettetela in una casseruola e fatela soffriggere in quattro cucchiaiate di oli; togliete quindi il recipiente dal fuoco, unite il riso, le zucchine, il parmigiano, le uova intere, sale e pepe. 

Con un cucchiaio di legno mescolate bene questi ingredienti, affinchè le uova si amalgamino perfettamente. Versate sulla spianatoia la farina, fate la fontana, ponete al centro un pizzico di sale, tre cucchiaiate d’olio e impastate con 50 gr di acqua fredda e 90 gr di latte crudo. 

Lavorate bene la pasta, che deve restare piuttosto morbida e poi stendete una sfoglia il più sottile possibile. Prendete una tortiera del diametro di cm. 28, oliatela per bene e con la sfoglia avvolta nel matterello rivestitene il fondo e il bordo. Versatevi sopra il composto stendendolo con cura, indi tagliare con un coltellino l’eccedenza della pasta. 

Rimpastate gli avanzi, stendete ancora una sfoglia e con essa coprite la tortiera unendo le due paste al bordo e staccando quella che sopravanza. In un piatto fondo versate una cucchiaiata e una di acqua: sbatteteli bene con la forchetta e pennellate la superficie della torta, bucherellandola poi con la forchetta. 

Passate il recipiente in forno inizialmente a freddo, accendendolo sui 180°, cuocendo la preparazione per circa un’ora. E’ pronta quando la pasta risulterà dorata e si staccherà bene dal bordo del recipiente; si può servire sia calda che fredda.

Con questa ricetta partecipo al contest del blog Fiordirosmarino.

5 commenti:

  1. quanto mi piacerebbe che mia madre avvesse conservato qualche rivista dell'epoca!
    Davvero deliziosa la tua torta vintage, la inserisco immediatamente. Grazie per la tua partecipazione al mio contest :))

    RispondiElimina
  2. Ciao/Hello

    Violazione del copyright/Copyright Violation

    Le scrivo per voi per quanto riguarda il banner che si sta utilizzando per il "Cucinando Decorando" la concorrenza del "Farina, Lievito e Fantasia" blog. Questa torta e la foto non appartengono a Ramona. Lei li ha usati senza permesso. La foto non è stato rilasciato sotto qualsiasi tipo di licenza Creative Commons.

    Le sarei grato se volesse fornire un credito per me (~Made With Love~) e un link alla foto originale (http://www.flickr.com/photos/64101107@N03/6311944027/in/photostream) con l'immagine sul tuo blog.

    Ho chiesto a Ramona più di una volta per accreditare me come il creatore della torta e foto. Se lei non fa questo, io la relazione al Blogger per violazione copyright.

    Grazie per il vostro tempo.


    I am writing to you regarding the banner that you are using for the "Cooking Decorating" competition from the "Farina, Lievito e Fantasia" blog. This cake and the photo do not belong to Ramona. She has used them without permission. The photo has not been released under any type of Creative Commons licence.

    I would be grateful if you would provide a credit to me (~Made With Love~) and a link to the original photo (http://www.flickr.com/photos/64101107@N03/6311944027/in/photostream) with the picture on your blog.

    I have asked Ramona more than once to credit me as the creator of the cake and photo. If she does not do this, I will report her to Blogger for copyright violation.

    Thank you for your time.

    Grazie/Thank you

    RispondiElimina
  3. Ciao Annarita, che bella questa torta con gli zucchini, così bella piena, poi ispira davvero tanto! se hai voglia di passare dalla mia home page, c'è un premio virtuale per te! A presto. Elisa

    RispondiElimina
  4. Bella questa torta e soprattutto la storia di questa ricetta. A presto paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola. Provala, oltre che bella ti assicuro che e' anche buona.

      Elimina