venerdì 6 luglio 2012

Melanzane ripiene di polpettine, pecorino e pomodori



Le melanzane sono entrate a far parte del mio menù piuttosto tardi…….semplice, perché a mio padre non piacciono, perciò mia madre non le ha mai cucinate. Con il tempo, frequentando l’università e convivendo con ragazze provenienti da varie regioni del sud, le ho assaggiate e, da allora, non le ho più lasciate: mi piacciono davvero in tutti i modi. 


Succede spesso che, per motivi vari, alcuni prodotti siano proprio banditi dalle nostre tavole, poi, abbattendo quel muro di pregiudizio che ci accompagna dall’infanzia, scopriamo dei sapori inaspettati e graditi. E’ successo a mia madre con i peperoni che ha rifiutato per quarant’anni , trascinando nella vita adulta ciò che pensava da bambina, poi un giorno assaggiandoli si è detta << cosa mi sono persa finora!>>.


Lo stesso è successo a me con le melanzane……beh l’importante è ricredersi e rifarsi. Questa ricettina estiva ne è un esempio.

Melanzane 4
Carne di manzo macinata 250 gr
Pomodori 2
Pancarrè 4 fette
Scalogno 2
Latte 50 ml
Farina
Uova 1
Aglio uno spicchio
Parmigiano grattugiato 40 gr
Pecorino 40 gr
Prezzemolo un mazzetto
Basilico una mazzetto
Olio evo
Sale
Pepe

Ammorbidire il pane spezzettato, nel latte, poi strizzarlo e amalgamarlo alla carne, all’uovo, al parmigiano, al prezzemolo e all’aglio tritato. Aggiustare di sale e pepe e preparare tante piccole polpettine con il composto, da infarinare e friggere in padella con poco olio.

Lavare le melanzane, tagliare una fetta da un lato ed estrarre la polpa delicatamente e ridurla a dadini. Soffriggerli in poco olio con gli scalogni tritati e un po’ di pepe. Unire le polpettine e il basilico tritato e far insaporire qualche istante. 

Farcire le melanzane con il composto di polpettine, alternandolo a qualche fettina di pecorino  e a dadini di pomodoro. Cuocere le melanzane in forno a 200° per 30 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ambra

8 commenti:

  1. Buonissimeee! Amo le melanzane e così sono davvero deliziose! ^^

    RispondiElimina
  2. Ormai, attraverso i tuoi piatti ed i racconti che li accompagnano, mi sembra quasi di conoscerti!!! mio marito, purtroppo, non ama le melanzane ... Con quale altra verdura potrei provare questa ricetta? è cosí invitante ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carina come al solito Imma. Potresti provare con i peperoni e se dovesse rifiutare anche quelli...beh cambia marito!!! Ciao carissima.

      Elimina
  3. Ciao Annarita, che meraviglia di melanzane!!! In bocca al lupo per il contest, è una ricetta da primo posto...
    a presto
    E.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica...grazie per la fiducia...crepi il lupo. Ciao.

      Elimina
  4. Buongiorno Annarita, piacere di conoscerti. Grazie a Chiara, oggi ho scoperto il tuo bellissimo blog. Complimenti.
    Io adoro le melanzane e questa ricetta mi piace proprio. La farò.
    Buona giornata e a presto.
    Virginia
    http://aisapori.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è tutto mio, ciao a presto.

      Elimina