domenica 22 luglio 2012

Torta per Jacopo e Lory


Torta per Jacopo

Quando mia sorella mi comunicò che aspettava un bambino, facendo due rapidi calcoli, pensai che avrebbe potuto partorire il giorno del suo compleanno, il 20 luglio, ma, si sa, che i bambini sono imprevedibili e questo evento mi sembrò possibile ma poco probabile. Quando alle 7 del mattino del 19 luglio iniziarono le doglie, tutti accantonammo subito l’idea del doppio compleanno e, soprattutto mia sorella, a quel punto, sperava di non dover arrivare al 20. Aspettammo tutto il giorno, ma alle 21 ancora non era a dilatazione completa.





Dopo cena rimanemmo io, mia madre e la sorella di mio cognato ad attendere il lieto evento, vedemmo svuotarsi i corridoi, spegnere le luci, arrivare il turno di notte…poi seminascoste dietro il portone della sala parto, aspettammo notizie. Arrivò l’una del 20 e finalmente sentimmo un vagito, felici ci abbracciammo e telefonammo a tutta la parentela poi, sbirciando dalla serratura io vidi un ragazzo alto e biondo che usciva dalla sala parto e rimasi senza parole: o mia sorella non ci aveva detto tutto o quello che avevamo sentito non era il pianto di Jacopo. L’infermiera alla quale domandammo spiegazioni ci raggelò, dicendo che era nato Gabriele e che per Jacopo c’era ancora tempo. Dovemmo richiamare tutti e dire che ci eravamo sbagliate……che figura!!!! Finalmente alle 3 del 20 luglio potemmo vedere quel fagottino urlante. 




Un anno dopo mia sorella mi ha chiesto di fare una torta per festeggiare entrambi i compleanni ed ho accettato volentieri, anche se, lavorare la pasta di zucchero con il caldo non è proprio cosa facile. Jacopo è meraviglioso, è un bimbo buono e dolce che assomiglia come una goccia d’acqua al suo papà e da lui ha ripreso la passione per vespe e le moto: ogni volta che ne vede una, impazzisce. Mio cognato ha una passione/ossessione per le vespe vecchie e rovinate che compra per rimettere a posto e credo che Jacopo seguirà la sua strada. Il motivo della torta non poteva che essere legato a questo.


Auguri Jacopo e Lorenza.



Torta di lamponi e cocco (stampo da 22 cm)

Burro 250gr
Zucchero 440gr
Uova 6
Farina 00 150gr
Farina con lievito 70gr
Farina di cocco 80gr
Panna acida 160gr
Lamponi freschi 300gr


Mescolare il burro con lo zucchero poi aggiungere le uova una alla volta.
Aggiungere le farine setacciate, il cocco e la panna acida.
Unire i lamponi, mescolando con delicatezza. Mettere in forno a 170° per circa un’ora.

Caramel mudcake (stampo da 15 cm)

Cioccolato Bianco 150gr
Zucchero di canna mascobado 350gr
Burro 250gr
Latte 250 ml  
Uova 2
Farina con lievito 150gr
Farina 00 150gr

Mettere il burro, il latte, il cioccolato bianco e lo zucchero in una pentola antiaderente e far sciogliere, facendo attenzione a non far bollire il composto.

Mettere la miscela nel mixer e aggiungere le farine setacciate e le uova, una alla volta. Mettere nel forno a 160° per un’ora e mezzo.

Ganache di cioccolato fondente

Cioccolato fondente 600gr
Panna 500ml

Tagliare a pezzettini il cioccolato. Mettere la panna sul fuoco e appena prima che arrivi all’ebollizione spegnere il fuoco e unire il cioccolato. Mescolare velocemente fino a che il cioccolato non si è sciolto completamente.


Preparare le torte il giorno precedente poi il giorno successivo ricoprire le torte con la ganache e, successivamente, con la pasta di zucchero. Decorare a piacere. Le torte vanno preparate singolarmente, poi assemblate in un secondo momento ponendo dei bastoncini nel centro della prima torta in modo che possa sostenere il peso della seconda.

10 commenti:

  1. sei un'artista: complimenti! ed auguri ai tuoi famigliari!!

    RispondiElimina
  2. Neanche Belen avrà un resoconto così dettagliato del suo travaglio ... Comunque, visto il risultato, ti perdoniamo. Lory e Jacopo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma Belen non partorirà mai suo figlio il giorno del suo compleanno!

      Elimina
  3. che spettacolo di torta, sei bravissima! chissa' come erano contenti i bimbi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Ti assicuro che non solo i bimbi sono stati contenti.....anche i nonni che hanno mangiato a più non posso!

      Elimina
  4. E' una torta meravigliosa! Bravissimaaaaa! :)
    E tanti auguri a Jacopo e Lory :D

    RispondiElimina
  5. Ciao Annarita, piacere di conoscerti! Arrivo qui dal blog di Chiara e... mi unisco subito ai tuoi followers!
    A presto, Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille. Il piacere è tutto mio. A presto.

      Elimina