venerdì 26 ottobre 2012

Tortini salati di kamut con emmentaler e mirtilli rossi essiccati


Tortini di salati di kamut con emmentaler e mirtilli rossi essiccati

Dopo la novità dello sbrinz, avere a che fare con l’emmentaler è stato come tornare a casa. Gusto e cucino l’emmentaler da sempre, infatti, compare spesso nel menù di casa, dai piatti più semplici come le insalate di riso o nei toast dove si scioglie e fila come pochi altri formaggi, a piatti più elaborati che necessitino di un formaggio dal gusto dolce che si scioglie in bocca.


Particolare caratteristica sono i buchi, che, ho scoperto, nascere durante la fermentazione naturale, nella quale si forma anidride carbonica che, non potendo fuoriuscire, si raccoglie in zone dell’impasto dando origine ai famosi occhi, della grandezza di una ciliegia.


Per questo formaggio ho pensato di proporre dei tortini salati , che, non sono, forse, proprio inerenti alla tradizione italiana più classica, ma che, da qualche anno a questa parte, hanno fatto il loro ingresso nelle nostre tavole, divenendo un elemento imprescindibile. Per una sana merenda a scuola, per uno snack, per un aperitivo o al posto del pane accompagnato da un vassoio di salumi, è un ottimo piatto. Non solo ha passato l’esame del piccolo di casa ma, è piaciuto un po’ a tutti, perciò ho idea che dovrò farlo e rifarlo spesso.


Per 6 tortini

Farina di Kamut 200 gr
Latte tiepido 100 ml
Sbrinz grattugiato 30 gr
Mirtilli rossi essiccati 50 gr
Lievito per torte salate ½  bustina
Olio di semi 120 ml
Emmentaler 100gr
Uova 3
Timo limone 
Sale e pepe

In una ciotola mescolare le uova, il latte e l’olio e in un’altra mescolare la farina, lo sbrinz grattugiato e il lievito. Unire i due composti e mescolare bene. Aggiungere l’emmentaler, il timo e i mirtilli rossi, aggiustare di sale e pepe e mescolare delicatamente. Versare il composto nei pirottini fino quasi al bordo. Cuocere in forno a 180° C per 20/25 minuti. Sono buoni sia tiepidi che freddi, ottimi il giorno successivo……se ci arrivano.

Con questa ricetta partecipiamo al bel Contest del blog Peperoni e Patate della dolce Tery “La Svizzera nel piatto” in collaborazione con il Consorzio Formaggi della Svizzera:


9 commenti:

  1. Ciao! sono sfiziosissimi! il formaggio filante e i frutti secchi combinati insieme sono una idea molto particolare e sicuramente originale!
    bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, la combinazione tra il formaggio dolce e i mirtilli che danno una nota fresca e acida mi e' piaciuto molto. A presto.

      Elimina
  2. Molto originali con i mirtilli essiccati e l'emmental.. In bocca al lupo epr il contest! baci e buon sabato :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Annarita, questi tortini sono sfiziosissimi e quella sezione piena di buchi del formaggio e di mirtilli.....fa venir voglia di addentarlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tery, grazie davvero per questa bella occasione che e' stata il tuo contest. Ciao a presto.

      Elimina
  4. Sono splendidi! *_*
    Brava tesoro! E buona domenica :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, buona domenica anche a te.

      Elimina
  5. Io adoro l'emmentaler ... mia mamma lo comprava spesso ed io mi divertivo da piccola a fare qualche buchino in più nel formaggio ...
    Che delizia questo tortini, la presenza del kamut ed il contrasto dolce/salato della frutta con il formaggio ...
    Sai che non ho mai visto questi mirtilli essiccati in vendita?? Dove li hai trovati, se posso???
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi... li ho trovati all'Esselunga nel reparto frutta secca, ci sono anche mirtilli rossi, ciliegie ecc.

      Ciao a presto

      Elimina