giovedì 9 maggio 2013

Tequila-grilled shrimp




Devo tirare il freno a mano…. come quando si è costretti ad affrontare una salita e non basta giocare con la frizione ma ci si deve fermare, tirare  il freno a mano appunto e ripartire piano. Mi sento così, stanca e il mio corpo mi sta dicendo, in molti modi, che devo fermarmi un attimo. Oggi lo ascolto, niente impegni (si fa per dire), un pomeriggio di relax con in mano un libro e il computer che, ormai, considero quasi un’appendice. Se lo aprissi potrei trovare dentro, farina, zucchero a velo, il cibo dei pesci e molto altro ancora! 


In momenti così, cucinare diventa sinonimo di inventare, cercare, rimediare, trovare soluzioni facili, che possono essere un classico piatto di salumi e un’insalata o una pasta al pomodoro oppure, seguire le ricette mensili dell’MTC, quelle che fanno da corollario alla ricetta proposta dal vincitore. Un mese ci sono state le ricette catalane poi quelle tex-mex, realizzate dal gruppo MTC per far conoscere meglio territorio, cultura e tradizione di luoghi lontani. Non sarò mai grata abbastanza a MTChallenge per avermi fatto conoscere questa ricetta tex-mex semplicissima di Martha Stewart che, risolve in pochi minuti un antipasto, un finger food o un secondo.

La realizzazione non è facile ma, facilissima, basta preparare la marinatura per i gamberi, lasciarli per 20 minuti e grigliarli, la novità è nell’uso della tequila, aspra, quasi amarognola che si sposa perfettamente con la dolcezza dei gamberi. La marinatura è, secondo me, perfetta anche per “cuocere” un bel misto di crudo di pesce azzurro.

 



Gamberi 500 gr
Tequila 50 ml
Succo di lime 50 ml di (all'incirca, 2 o 3 lime) più alcune fette per servire
Succo di 1/2 arancia 50 ml
Sale grosso e pepe
Olio evo, per la griglia
Peperoncino jalapeno a piacere

Lavare i gamberi e sgusciarli, lasciando la testa e la coda. Privarli del filo nero sul dorso. In una terrina mescolare la tequila ed entrambi i succhi di lime e di arancio, aggiungervi i gamberi, salare e pepare e coprire con pellicola trasparente. Lasciar riposare in frigo per 20 minuti. 

Portare il grill a calore medio-alto. Scolare bene i gamberi dalla marinata e grigliarli fino a quando diventano opachi, dai 4 ai 6 minuti, girandoli una volta sola.

Trasferirli in un piatto da portata, versare l’olio a piacere, cospargerli con il jalapeno sminuzzato (oppure evitare se non piacciono troppo piccanti) e servire subito, accompagnando i gamberi con fette di lime. 

La marinata è ottima anche da versare sopra i gamberi e fare la scarpetta :P


Con questa ricetta partecipo al contest di
L’Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di maggio”




18 commenti:

  1. Perfetta! La aggiungo subito! Grazie mille Annarita.

    RispondiElimina
  2. mamma mia Annarita, per me che sono pazza per i gamberi, questa marinatura è da provare al più presto! domani si compra tequila e sabato sera, cena a casa con amici, vedrò di provare qualche spiedino! il peperoncino quello non ce l'ho, ma userò il mio classico thai:)per me.. ovviamente mega scarpetta con mega salsina da marinatura ^_^
    bellissima la tua presentazione.. pare di essere ai tropici.
    mia cara, capisco come ti senti. allora, ascolta pure il tuo corpo e fermati, anzi, parti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaty vuoi dire che passerai un fine settimana a casa? incredibile :D
      Grazie del consiglio con le tue foto di Creta mi hai fatto venire una voglia matta. Un bacione.

      Elimina
  3. io sono incantata. davvero. non so che dire....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali....non te ne pentirai. Un bacione.

      Elimina
  4. Mi piaceeee l'abbinamento con la tequla! Fa subito messico!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari, li mangerei volentieri da quelle parti!

      Elimina
  5. Idea meravigliosa!Mi piace tantissimo partecipare all'MTC proprio per questo, ogni mese mi devo confrontare con qualcosa di nuovo e trovo i post che ci accompagnano per tutto il mese. Purtroppo non riesco a seguirle quanto vorrei, infatti questa mi era scappata!A casa mia il pesce non va molto, ma prima o poi la provo, anche perchè sembra davvero facile!!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che si cucinano da soli da quanto è facile la ricetta. Un bacione.

      Elimina
  6. meravigliosi questi spiedini di gamberi e l'uso della tequila mi attrae! Pensa a te stessa e alla tua salute, è la cosa più importante, ricordalo! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, infatti riposarmi ogni tanto mi ci vuole...Un bacio.

      Elimina
  7. e allora fermati e respira. bevi tequila e addenta uno dei tuoimeravigliosi gamberi.
    tu sai anche come trattarti bene..
    questa ricetta è come dovrebbe essere l' estate e forse la vita addirittura. semplice, piena di gusto e leggera..
    brava, bravissima. as usual...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che la sai lunga te.... accetto il tuo consiglio...almeno continuerò a essere stanca ma più hic ...felice! Buon w-end cara.

      Elimina
  8. ciao cara, sei stata nominata... :) passa a vedere come ho utilizzato gli stampini a espulsione che ho vinto al tuo contest, grazie ancora!
    http://www.dolcementeinventando.com/2013/05/fiori-tutte-le-mammeil-senso-dellessere.html
    Felice festa della mamma e auguri!

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. ahahahah e avevo qualche dubbio io? Nooooo

      Elimina