mercoledì 5 giugno 2013

Cheese cake al cioccolato bianco e formaggio di capra con composta di lamponi


Premesso che:

A)  La Patty non sbaglia un colpo
B)   La Patty ha sempre ragione
C)   La Patty ha iniziato a fare la dieta dopo aver mangiato questa torta

non c’è molto altro da dire…se non che, io e questa meraviglia di cheese cake abbiamo una storia che dura da circa 3 mesi. Appena la Patty l’ha pubblicata, è stato amore e l’ho voluta rifare subito. Avevo scelto come occasione per presentarla in pubblico, il pranzo di Pasquetta con i parenti che, notoriamente serpenti, dopo un primo politicamente corretto…mhhh che buono, se giustamente stimolati arrivano sempre con ...si però io ci avrei messo, però se ci mettevi ...dandoti opinioni personali  (non sempre lusinghiere, va detto) ma che mi servono per migliorare. 


In questa torta l’ingrediente più difficile da reperire all’ultimo minuto, oltre ai lamponi fuori stagione, è il formaggio di capra che, nel mio primo caso è diventato yogurt (altrimenti facevo prima a mungere una capra e farmelo da sola) con l’incognita del ...oddio sarà troppo liquido e  saprà abbastanza di caprino?.... Insomma ho leggermente aumentato le dosi di formaggio cremoso e mi sono buttata. Il risultato è stato molto soddisfacente ma la cottura era un pochino passata, sono bastati quei 5 minuti in più nel mio forno ventilato per dare una colorazione dorata che proprio non mi piaceva. Il test con i parenti però l’ho superato eccome, nonostante le pance più che sazie dalle enne portate di mio suocero, il commento unanime è stato: non ho mai assaggiato un dolce più buono! E poi i lamponi con il sapore del rosmarino, per quelli ecco sono proprio andati in visibilio….e non poteva essere altrimenti. Non mi piaceva l'aspetto e non l'ho postata....


Per il mese successivo avevo messo in frigo il formaggio di capra fresco e i lamponi ma, complici le vacanze di fine aprile, inizio maggio la torta è saltata un’altra volta. Questo mese mi sono detta che dovevo rifarla…e pant pant   arrivo,  un po’ lunga eh...ma non volevo mancare a questo appuntamento con lo Starbooks Redone.

Stavolta gli ingredienti c’erano tutti, e stando attenta alla cottura l’aspetto è migliorato, anche se, secondo me, invece di un’ora di cottura io farei 50 minuti e poi a seconda del forno consiglio di controllare costantemente. 

Per la base: 
Biscotti al cioccolato 200 gr 
Burro 100 gr 
Zucchero demerara 50 gr 

Per la crema
Uova biologiche 3
Golden sugar  200 gr
Scorza e succo di un limone
Formaggio di capra  300 gr
Formaggio cremoso  200 gr
Maizena 2 cucchiai di
Cioccolato bianco 150 gr

Per la composta di lamponi
Lamponi 300 gr 
Golden sugar 100 gr 
Aghi di rosmarino 1cucchiaino
Scorza e succo di un limone

Sbriciolare i biscotti e metterli in una ciotola. Sciogliere il burro a bagnomaria e unirlo alle briciole quindi aggiungere lo zucchero e mescolare bene. 

Rivestire (bordi compresi) uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro con il composto, quindi riporlo in frigo a rapprendere. Se, come me, utilizzate uno stampo normale è bene foderarlo prima con la carta da forno, prendendo le misure esatte della base e delle pareti e poi ritagliarle e farle aderire perfettamente allo stampo con del burro sciolto.

In una ciotola mescolare le uova, lo zucchero, la maizena, il succo e la scorza del limone, il formaggio di capra e il formaggio cremoso quindi amalgamare bene con una frusta fino ad ottenere una crema senza grumi.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, quindi versarlo lentamente nella crema e mescolare bene. 

Versare la crema ottenuta nella base di biscotti (appoggiate tutto su una teglia per evitare eventuali fuoriuscite di burro dallo stampo a cerniera), e mettere in forno preriscaldato a 150°. 

Fate cuocere in forno per c.ca 1 ora o comunque fino a che non sia dorato. Stare bene attenti al forno perché la torta rischia di passare di cottura in pochissimo tempo prendendo un colore ambrato e tende a rompersi.

Far raffreddare la torta completamente, quindi riporla in frigo per almeno 2 ore o tutta la notte. 

Per fare la composta, mettere i lamponi, lo zucchero, il rosmarino e il limone (succo e zeste) in un padellino e cuocere a bassissima temperatura fino a che non saranno morbidi e di intenso color rosso. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Per servire: sformare la cheesecake e sistematela su un piatto di portata. Usare un coltello caldissimo ed umido per effettuare un taglio perfetto quindi versare la composta sulla fetta. 


Tornando alla premessa, non c’è molto da dire rispetto alla descrizione fatta dalla Patty, posso aggiungere solo che:

1) eviterei lo zucchero nella base di biscotti, già abbastanza dolci per me.

2) il formaggio di capra fresco è fondamentale perché dà una nota acida, vagamente smorzata dal cioccolato bianco. 

3) i lamponi, con sentore di rosmarino, completano una torta che se non è il Paradiso, vi si avvicina molto

infine credo che, quando sarà stagione di lamponi li prenderò da mio orticello, questa cheese cake sarà il mio personale tormentone dell’estate……amici avvisati!

da Adventures with chocolate, Paul A Young





37 commenti:

  1. Patty ci terrà tutti sulla coscienza :-)
    Hai fatto benissimo a farla e poi a rifarla.
    Io i commenti dei parenti li accetterei anche...se solo sapesseo cucinare e non solo criticare, ovviamente^^

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che preferisco una critica (costruttiva) a una falsità malcelata e poi li tartasso e li uso come cavie spesso perciò poi non posso lamentarmi più di tanto.

      Grazie, a presto.

      Elimina
  2. Io che il cibo lo mangio con gl' occhi, non potevo non venire a vedere questa torta meravigliosa....le foto mi incantano, superata la prova parenti, superi anche la mia e non vuoi che magari la preparo anch' io??? Mi hai fatto venir voglia!!!!
    Ti abbraccio e al prossimo post dolce...il mio tallone di Achille!!
    Gabila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabila sicuramente se la fai tu, bravissima a fare dolci, verrà spettacolare. Devi provarla almeno una volta. Un bacio.

      Elimina
  3. Mi spiace non essere tra i tuoi amici che verranno...tormentati dal tormentone ;-)
    Stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'invito c'è..... se passi da queste parti... sarai la benvenuta con l'augusto consorte toscanaccio. Un bacio.

      Elimina
  4. Oh mamma mia...è una torta che lascia senza parole...te ne ruberei volentieri un pezzetto se non fosse che ho fatto 45 minuti di tapis roulant e ho l'impressione che riprenderei subito le calorie perse :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio per quello ora puoi permetterti qualche stravizio..... Un bacio.

      Elimina
  5. la patty mi avrà sul groppone adesso che mi prenderò 200 kg inun colpo solo quando me la mangerò tutta da sola considerando che in famiglia solo io mangio le cheese cake! ma ci credo che è stato amore a prima vista e per me qst è il secondo! dopo tutti i tuoi oddio adesso è perfetta! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Elena, nelle tue mani diventerebbe uno spettacolo...sul serio. Un bacio.

      Elimina
  6. Che meraviglia di cheescake! *_*

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. ahahh! il politically correct "mmh che buono" mi fa morire!
    E' magnifica.. brava Annarita!

    RispondiElimina
  9. L'avevo già adocchiata e la mia curiosità si era soffermata soprattutto sulla composta lamponi e rosmarino!!Domanda: golden sugar è lo zucchero di canna, quello più raffinato rispetto al muscovado?
    Visto che ha superato la prova parentado, che è risaputo essere la più difficile, non resta che provarlo.
    un bacio
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il golden sugar è uno zucchero più chiaro del demerara ma non quello bianco, io l'ho trovato negli zuccheri di altromercato. Provala perchè se ti piaccioni i lamponi così li adorerai. Un bacio.

      Elimina
  10. No, ecco, io non avrei avuto alcunché da eccepire! Semplicemente: me la sarei magnata tutta, perchè i dolci formaggiosi, cremosi, sofficiosi come questo l adoro proprio e col formaggio di capra non l'ho mai assaggiata. con la composta di lamponi profumata al rosmarino men che meno.
    Sarà il caso dunque che la provi?
    Doveroso direi! non potrei più vivere senza ora che l'ho vista! e ti dirò: non mi sconvolgono nemmeno quei 5-10 minuti in più di cottura di cui dici avresti fatto a meno. Per me è semplicemente perfetta così com'è.
    Divina!
    Baci a profusione bella mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luna provala, così potrai rifarla per il prossimo compleanno di Dario. Bacioni a te.

      Elimina
  11. Eccone un'altra caduta sotto i colpi della cheesecake caprina. Ultimamente devo confessare che le cheese cake realizzate, in primis quella alle mele di Downton Abbey, mi hanno portata sull'olimpo della pasticceria per amici. Quella, questa e per ultima quella della Loraine, mi hanno fatto acquistare punti piu della vittoria ad un derby Roma Lazio, ed in casa com'e fuori, mi fanno la corte affinché prepari almeno uno di questi tre dolci se proprio devo! Insomma, non ti saprei dire qual'e il mio preferito, ma senza dubbio la composta di lamponi al rosmarino porta questa cheese cake nella categoria dei dolci da fare almenounavoltanellavita! Ti mando una bacio (il tuo post mi. Ha fatto morire dal ridere). Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia è una storia d'amore....mica una botta e via sai? Ora però dovrò fare anche le altre per par condicio. Un bacione.

      Elimina
  12. il grande paul.a.young quando feci questa torta fu un'esperienza che non si dimentica. Foto bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono l'unica fan.....Grazie e a presto. Un bacio.

      Elimina
  13. Faccio cheesecakes da una vita, con la mia solita, super fidata ricetta, ma non l'ho mai provata con il formaggio di capra e il cioccolato bianco. Davvero un felice connubio, fra 2 ingredienti che mi piacciono molto (yes, anche io cioccolato bianco!!!).
    E poi se il sòcero dice che l'è bona, vuol dire che lo è :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sòcero, zie e cugini per l'esattezza.... provala perchè è davvero buona e il formaggio di capra ti stupirà. Un bacio.

      Elimina
  14. La patty è una grande e si sa...ma anche tu non scherzi...e ti dico perché:
    1. ogni tuo ricetta mi piace eonestamente mi succede con pochi blog;
    2. sei una persona semplice e con grande semplicità ti racconti nei post;
    3. questa cheesecake è stupenda come l'originale.

    Ti basta? Sei davvero bravissima, complimenti cara...
    Io continuo ad aspettarti a Bolzano! ;)
    Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei davvero troppo carina e stai sicura che appena verrò a Bolzano sarai la prima a saperlo. Un bacione.

      Elimina
  15. ciao...complimenti per il tuo blog...ti seguo molto volentieri..xke non passi nel mio se vuoi??
    http://lericettedimarty.blogspot.it/
    se vuoi aggiungimi pure su facebook cosi possiamo tenerci sempre in contatto :)))
    https://www.facebook.com/martina.rossi.1481?ref=tn_tnmn

    RispondiElimina
  16. la patty è vero, è un tormentone e io pure sono un'amante dei cheese cake. se poi la stagione è quella giusta e trovi tutto, non poteva che esserti uscito questo capolavoro. complimentissimi cara Annarita!

    RispondiElimina
  17. mi accontento di guardarla, non posso, non devo, non posso.... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi puoi puoi, devi provarla Cristina... e per la cena sentiamoci perchè quel Cristiano lì dobbiamo provarlo. Un bacio.

      Elimina
  18. Che meraviglia! La cheese cake la adoro... col cioccolato bianco, poi!
    E i lamponi, i miei preferiti! La farò sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettere insiem cioccolato bianco e lamponi è come dire tentami tentami...lo so è successo così anche a me. perciò prova e fammi sapere.

      Elimina
  19. Composta di lamponi con rosmarino, cioccolato bianco ... è davvero strepitosa e da provare sicuramente a fare "almenounavoltanellavita"!
    Aspetto la raccolta dei lamponi dei miei e poi mi butto nella preparazione!!!
    Un bacioneeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, si è una torta che ha conquistato anche mio marito che solito non è molto goloso.... perciò appena inizia la raccolta provala. Un bacio.

      Elimina