giovedì 27 settembre 2018

Pickled black grapes per il Club del 27





Rieccoci con il Club del 27, un libro  Emma MacDonald “The Bay Tree Preserving: A Complete Collection of Classic and Contemporary Recipes”, che in questo periodo è comodissimo per comporre la dispensa per l'inverno.
Ho sempre amato fare la formichina e mettere via, come ha sempre fatto mia mamma, in realtà poi sono poche le preparazioni che riesco davvero a fare. Questa è una ricetta di una semplicità imbarazzante ma di una bontà quasi inaspettata.


L'autrice racconta: "Questi grappoli di uva piccante, agrodolce si abbinano bene con pollo arrosto, braciole di maiale grigliate e
salsicce. Potresti anche buttarli in un'insalata di pollo o servire con patè e pane tostato caldo per un delizioso antipasto".



350 ml di aceto di sidro (o di mele)
350 g di zucchero di canna chiaro 
2,5 cm di zenzero sbucciato e affettato sottilmente
½ cucchiaino di baccelli di cardamomo, schiacciati
1 bastoncino di cannella 
3 foglie di alloro 
1kg d'uva nera senza semi  

Mettete l'aceto, lo zucchero, lo zenzero, i baccelli di cardamomo, il bastoncino di cannella e le foglie di alloro in una casseruola dal fondo spesso. Portate lentamente ad ebollizione, mescolando fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e lasciate bollire per 5 minuti facendo attenzione che non bruci   Lasciate raffreddare per almeno 1 ora.Sterilizzate i vasetti. Rimuovete le uve dai raspi lasciando piccoli mazzi ciascuno di circa 5 uve. Mettete le uve nei barattoli riscaldati e sterilizzati.
Quando l'aceto speziato è freddo, versate nei vasi per coprire l'uva. Lasciate maturare per una settimana (se vi riesce).


mercoledì 26 settembre 2018

Pan au chocolat




E pensare che la prima volta li ho assaggiati a Barcellona, erano la mia colazione preferita con il loro sapore intenso di cioccolato amaro, poco dolci e perciò affatto stucchevoli. Appena li ho visti nella ricetta di Patty sapevo che li avrei rifatti, ma come succede spesso voglio e vorrei si perdono nel devo fare e me ne dimentico. Ricominciato lo Starbooks ho dato una scorsa alle ricette passate e i pan au chocolat mi hanno fatto l’occhiolino. Tempo a disposizione poco, ma la voglia di provare questa ricetta tanta.

lunedì 24 settembre 2018

Il cestino del pane per MTC S-cool




E’ ricominciato l’MTC e tutto è cambiato. Rimane, è vero, un argomento sul quale sfidarsi ma, l’MTC è diventato ufficialmente una scuola, con docenti e studenti, con dispense e studi da affrontare, confrontandosi, e voti finali. Il primo argomento cui far fronte è il cestino del pane: pane, panini, crackers e/o grissini e focaccia, variabili a seconda del gusto personale e abbinati al menù che si vorrà andare a costruire.

lunedì 17 settembre 2018

Chiocciole alle mele per Mag About Food


Ricomincio da qui, diligente come una scolaretta il primo giorno di scuola (come in effetti è oggi in Toscana), con quella che potrebbe essere una perfetta merenda da portarsi nello zainetto. 




Chiocciole alle mele con un pizzico di cannella, buone e profumate, morbide e sostanziose.


Riparto dopo una separazione dal blog durata anche troppo con Mag About Food e la rubrica Passiamole in Rivista. Una rivista tedesca che mai avrei pensato mi desse tante sossidfazioni in cucina. Per la ricetta qui.